“Fisica e fotografia: quanta scienza si nasconde in uno scatto?”

Riprendono anche quest’anno alla Città della Scienza di Napoli i seminari divulgativi di Fisica, nati da una collaborazione tra l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il 12 Febbraio la Dott.ssa A. Marino dell’Istituto di Scienze Applicate e sistemi[…]

Metodi ottici per ispezione, caratterizzazione e imaging di biomateriali

Il sistema è stato progettato da Andouglas Gonçalves da Silva Júnior di Natalnet Laboratories Network (UFRN / Brasile) in collaborazione con CNR- Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti, con la supervisione di Luiz Marcos Garcia Gonçalves, Cosimo Distante. Il progetto consiste nello sviluppo di un sistema automatico per l’identificazione della microplastica e microrganismi in[…]

AL CINEMA CON SCIENZIATI

Un forum con proiezioni di film aventi affascinanti elementi di contenuto scientifico, seguite da un libero dibattito con esperti nel campo, in base agli interrogativi scientifici che possono sorgere e agli implicazioni per la società umana. CineScienza è rivolto agli studenti delle scuole e universitari, ma aperto a tutti. Lo scopo di CineScienza 2020 è[…]

16 Gennaio 2020 – Photo-Piezo-ActUators based on Light SEnsitive COMposite

Il Cnr coordina il Progetto Europeo FET PULSE-COM che mira a sviluppare un nuovo campo di ricerca definibile come “piezoelettricità fotoattivata” English Version Ricercatori Cnr hanno dimostrato nel 2017 (R. Castagna et Al. Adv. Mater. 2017, 1604800) che è possibile ottenere polimeri fotomobilli a bassissimo costo per studiare la conversione di luce in lavoro meccanico.[…]

17 Dicembre 2019 – l’Uomo nell’età della Tecnica

  Il 17 Dicembre 2019 Umberto Galimberti a città della scienza parla a tantissimi studenti, insegnanti, addetti ai lavori filosofi, pensatori, umanisti e fan dello scrittore che hanno seguito l’intera conferenza in maniera attenta e appassionata formulando domande e rendendo il dibattito vivo e partecipato. L’incontro rientra nel ciclo di conferenze “Verso la comunità del[…]

Il filosofo Umberto Galimberti incontra i giovani sul tema “L’UOMO NELL’ETÀ DELLA TECNICA” Città della Scienza – Sala Newton

il 17 Dicembre 2019 ore 10-12 Un appuntamento speciale de “La comunità del millennio”  Umberto Galimberti evidenzia la trasformazione che subisce l’uomo nell’età della tecnica, trasformazione della quale siamo tutti scarsamente consapevoli, perché continuiamo a pensare la tecnica come uno strumento a nostra disposizione, mentre la tecnica (e non più la natura) è diventata l’ambiente che ci circonda.[…]

Frontiers in Computational Neuroscience – E-Book edito da Vito Di Maio e Jean-Marie C. Boutellier

“Sul sito di Frontiers in Computational Neuroscience è stato pubblicato l’E-Book edito da Vito Di Maio (ISASI) e Jean-Marie C. Boutellier (University of Southern California) intitolato: “Influence of Inter- and Intra-Synaptic Factors on Information Processing in the Brain.” Il libro raccoglie i contributi pubblicati nell’ambito del Research Topic, che ha lo stesso titolo ed è[…]

Riconoscere le cellule tumorali analizzando la loro struttura 3D

(https://www.cnr.it/it/news/9109/riconoscere-le-cellule-tumorali-analizzando-la-loro-struttura-3d) La rilevazione di cellule tumorali circolanti (CTC) nel sangue periferico, la cosiddetta biopsia liquida, consente il monitoraggio in tempo reale della progressione della malattia e ha implicazioni significative nel trattamento terapeutico personalizzato dei tumori. In questo ambito si inserisce il progetto ‘Morfeo’ (MORphological biomarkers For Early diagnosis in Oncology), finanziato dal Miur tra i Programmi[…]

ATTIVITA’ ISASI PER LA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI 2019

L’Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti ha partecipato con due iniziative al progetto SHAPER – Sharing Researcher’s Passion for Evidences and Resilience, approvato dalla Commissione Europea tra le attività delle “Marie Skłodowska Curie Actions”. Entrambe le attività vertevano sulle immagini nella scienza. E’ possibile confondere un sensore per una piramide, o un cristallo liquido con[…]