Metodi ottici per ispezione, caratterizzazione e imaging di biomateriali

Il sistema è stato progettato da Andouglas Gonçalves da Silva Júnior di Natalnet Laboratories Network (UFRN / Brasile) in collaborazione con CNR- Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti, con la supervisione di Luiz Marcos Garcia Gonçalves, Cosimo Distante. Il progetto consiste nello sviluppo di un sistema automatico per l’identificazione della microplastica e microrganismi in[…]

Riconoscere le cellule tumorali analizzando la loro struttura 3D

(https://www.cnr.it/it/news/9109/riconoscere-le-cellule-tumorali-analizzando-la-loro-struttura-3d) La rilevazione di cellule tumorali circolanti (CTC) nel sangue periferico, la cosiddetta biopsia liquida, consente il monitoraggio in tempo reale della progressione della malattia e ha implicazioni significative nel trattamento terapeutico personalizzato dei tumori. In questo ambito si inserisce il progetto ‘Morfeo’ (MORphological biomarkers For Early diagnosis in Oncology), finanziato dal Miur tra i Programmi[…]

Conferenza “Innovationmeet Brussels”.

Nei giorni 28 e 29 Marzo 2019 la Regione Campania e i suoi partners, tra cui il Cnr, saranno presenti a Bruxelles alla Conferenza dal titolo “Innovationmeet Brussels”. L’obiettivo dell’evento sarà quello di presentare ai partners europei alcuni cluster europei forti in settori come il software aziendale, l’agroalimentare, l’elettronica per l’industria automobilistica, la sicurezza e[…]

Il Cnr a capo di un gruppo di ricerca europeo per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer

La Commissione europea ha nominato l’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti (Isasi) del Cnr coordinatore di un consorzio europeo per lo sviluppo di un super-sensore per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer, tramite un esame del sangue. Il nuovo dispositivo consentirà una diagnosi rapida e non invasiva e un intervento terapeutico tempestivo e[…]

Globuli rossi come microlenti: nuove opportunità per la diagnosi delle anemie

Questa nuova tecnica consente di individuare, in maniera più rapida e precisa, il tipo di anemia e scegliere la terapia più adatta. Lo studio, messo a punto da un team di ricerca interdisciplinare dell’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti del Cnr, in collaborazione con il centro di ricerca e biotecnologie avanzate Ceinge, è pubblicato[…]

Patologie tumorali. Qualche speranza da una nuova e originale tecnica

Tra le malattie che ancora rappresentano una sfida aperta per la medicina, continuano a spiccare purtroppo le patologie tumorali. Molto si è fatto, conquistando ampi spazi di guarigione; tuttavia, ancora non si è giunti alla vittoria definitiva. Nel frattempo, si è ampiamente consolidata la consapevolezza medica che molto si gioca sulla diagnosi precoce delle malattie[…]