Pubblicata una collezione di articoli dedicata ai metodi ottici

E’ stato pubblicato sul numero di maggio della rivista ‘Optics and Lasers in Engineering’ (Elsevier) lo speciale dedicato a ‘Optical tools in metrology, imaging and diagnostics’, a cura di Pietro Ferraro, direttore dell’Institute of applied sciences & intelligent systems del Cnr, e di Dario Ambrosini dell’Università degli Studi dell’Aquila.

L’ottica applicata si sta sviluppando in modo esponenziale sin dall’invenzione del laser ed è ormai uno strumento essenziale nella ricerca in molti campi di applicazione.

Il numero speciale presenta 33 articoli ed un editoriale che descrivono lo stato dell’arte e gli attuali trend nell’utilizzo di tecniche ottiche in un vasto insieme di applicazioni, dall’astronomia ai controlli non distruttivi, al 3D imaging con importanti ricadute anche nel settore biomedicale.

La vasta panoramica, che comprende anche articoli di review e vede tra gli autori importanti attori internazionali e nazionali oltre che diversi ricercatori del Cnr, consente di apprezzare la natura essenzialmente interdisciplinare dei metodi ottici di diagnostica non invasiva. “Particolare importanza è stata data a temi di interesse applicativo con ricadute concrete, come ad esempio il lavoro sullo studio della sezione di pneumatici da corsa in collaborazione con l’Università degli studi di Napoli “Federico II”, cosi come i lavori nel campo della microscopia olografica e confocale” commenta Vito Pagliarulo del Cnr autore nel numero speciale di diversi articoli.

“La presenza di diversi lavori a firma di ricercatori italiani” aggiunge Dario Ambrosini, co-editor del numero speciale “conferma la vitalità e la validità della ricerca nazionale nel campo dei metodi ottici applicati”.

Per informazioni:
Vito Pagliarulo
vito.pagliarulo@cnr.it
0818675005
Dario Ambrosini (dario.ambrosini@univaq.it)

Vedi anche: